Blog
L’uso di 6G e dei Big data nella Cina del futuro

Pubblicato il:

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

La Cina continua la sua scalata verso un futuro più digitale. È questo infatti uno degli obiettivi previsti nel piano quinquennale cinese, che interesserà il periodo compreso tra 2021 e 2025, con l’intento di investire sempre più nei settori della tecnologia e dello sviluppo.

 

Alcune statistiche sul digitale nei prossimi anni

Da un’analisi delle tendenze che riguarderanno l’economia del Paese, risulta infatti che:

  • ci sarà un forte investimento nel 6G e nei Big data analytics;
  • almeno il 10% del Pil sarà rappresentato dalle industrie investite dell’economia digitale;
  • si punterà all’aumento delle vendite online, passando da 11,76 trilioni di yuan nel 2020 a 17 trilioni di yuan nel 2025:
  • anche l’industria IT aumenterà i propri ricavi, raggiungendo i 14 trilioni di yuan.

 

La corsa verso il 6G

Pechino sta già studiando una soluzione su come sarà possibile implementare la tecnologia 5G con quella successiva. Questo perché vorrebbe raggiungere la massima copertura entro il 2025 non solo nelle città, ma anche nelle campagne. Questo porterà a un netto aumento del numero degli utenti della banda larga, fino ad arrivare a 60 milioni.

Per far arrivare la tecnologia ovunque, il governo punta anche alle infrastrutture, come semiconduttori e cloud computing, a supporto di questo grande progetto di diffusione digitale. 

Di questo passo, la rete in fibra ottica Gigabit sarà a disposizione di numerosi utenti, tuttavia Pechino dovrà di conseguenza affrontare tematiche spesso dibattute nella società cinese (protezione dei diritti, trattamento di informazioni personali e normativa sui dati).

Per quanto riguarda le industrie, anche in questo settore si vuole estendere l’uso del digitale e del 5G. Già in molti campi, infatti, la digitalizzazione di alcuni step di produzione ha migliorato i processi, preparando così il terreno per ulteriori implementazioni.

 


Fonti:

[1] “6G e Big data, la Cina punta alla tech-leadership mondiale”, CorCom, 18/01/2022
[2] “5G, la spinta della Cina: 100% di copertura entro il 2025”, CorCom, 17/11/2021

Condividi l'articolo:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Vuoi restare aggiornato sull’ambito AML/CFT?

Articoli che potrebbero interessarti​

Follow us:

Company

© 2021 AIO S.r.l. – All Rights Reserved