Il rapporto FATF relativo all’utilizzo delle nuove tecnologie in ambito AML/CFT
Il rapporto FATF relativo all’utilizzo delle nuove tecnologie in ambito AML/CFT

Pubblicato il:

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp

Il rapporto FATF

Il Financial Action Task Force (FATF), un’organizzazione preposta al controllo del fenomeno del riciclaggio di denaro e al rafforzamento delle normative antiriciclaggio, ha da pochi giorni pubblicato un rapporto relativo all’utilizzo delle nuove tecnologie in ambito AML/CFT[1]

È di un’importanza decisiva che un’Autorità quale il FATF tenga ad evidenziare quanto l’Intelligenza Artificiale possa essere d’aiuto al settore AML/CFT: le tecnologie dell’Artificial Intelligence, infatti, comportano significativi vantaggi nel processo operativo e consentono un notevole aumento dell’efficacia dei controlli.

Con esse, è possibile una maggiore mitigazione del rischio, dei controlli olistici più sicuri, veloci, efficaci ed efficienti, riducendo drasticamente il numero di falsi positivi. [2]

Il FATF si concentra in particolare sulle opportunità che le nuove tecnologie possono implementare all’interno del processo, attraverso una disamina puntuale ed esaustiva relativa alle condizioni, ai diversi tipi di implementazione e alle norme da realizzare per migliorare la qualità e l’efficacia dei controlli.

Inoltre, il rapporto esamina anche le possibili criticità nell’implementazione delle nuove tecnologie nel settore AML/CFT, come l’adeguamento alla normativa vigente.

Il ruolo dell’Intelligenza Artificiale nel settore AML/CFT è un argomento strategico fondamentale, al centro, inoltre, anche del rapporto di Banca d’Italia 2020. [3] Tale rapporto analizza diversi aspetti dello stato dell’arte e le prospettive dell’Intelligenza Artificiale all’interno del settore bancario italiano.

 

La soluzione di AIO

AIO crede fermamente che l’Intelligenza Artificiale possa essere uno straordinario strumento a disposizione degli addetti ai controlli AML/CFT.

I nuovi servizi della soluzione AML-AW sono il risultato della ricerca tecnologica applicata ai processi AML/CFT: la soluzione applicativa si avvale dell’esperienza diretta maturata sul campo dagli specialisti di settore, delle indicazioni più recenti offerte dalla regolamentazione nazionale e internazionale e, soprattutto, delle migliori tecnologie in ambito Artificial Intelligence e Advance Data Analytics.

I nuovi servizi consentono di automatizzare le operazioni manuali, operando in forte discontinuità rispetto alle logiche di processo tradizionali, permettendo agli operatori di focalizzarsi sulle analisi qualitative, sulla valutazione dei rischi e sul miglioramento nel continuo dei sistemi di controllo interno.

  Scopri i nostri Artificial Workers

 

[1]  OPPORTUNITIES AND CHALLENGES OF NEW TECHNOLOGIES FOR AML/CFT, FATF-GAFI, 07/2021

[2] Come ridurre i falsi positivi nel settore AML/CFT attraverso l’AI, AIO, 20/04/21

[3]  L’Intelligenza Artificiale in banca: stato dell’arte e prospettive, Banca d’Italia, 04/2021

 

 

Condividi l'articolo:

Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp

Vuoi restare aggiornato sull’ambito AML/CFT?

Articoli che potrebbero interessarti​

Follow us:

Company

© 2021 AIO S.r.l. – All Rights Reserved